Immagine non trovata

IL DPCM del 13 ottobre 2020 ha introdotto regole stringenti per evitare nuovamente il diffondersi della pandemia. 

Queste misure non devono generare preoccupazione ma farci prendere coscienza del fatto che, con il finire dell’estate e della bella stagione, l’autunno, come prevedibile, fa risorgere le problematiche connesse alla diffusione del virus: è essenziale rispettare le regole che già conosciamo.

Ecco un breve riassunto di alcune prescrizioni da seguire con il massimo impegno:

USO DELLA MASCHERINA:

Nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni; In tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui sia garantita, in modo continuativo, la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi. Sono esclusi dall’obbligo della mascherina chi fa attività sportiva, i bambini sotto i sei anni, i soggetti portatori di handicap.

FESTE E PRANZI SOCIALI:

Sono inoltre vietate le feste private al chiuso e all’aperto ed è fortemente raccomandato evitare di ricevere in casa, per feste o cene o altre occasioni, più di 6 familiari o amici con cui non si conviva.

RISTORANTI E BAR:

Ristoranti e bar dovranno chiudere alle 24 ma dalle 21 sarà vietato consumare in piedi, quindi potranno continuare a servire i clienti solo i locali che abbiano tavoli al chiuso o all’aperto.

A Schivenoglia, al momento, non si registrano nuovi casi di contagio.

Il numero elevato di tamponi permette di riscontrare, quotidianamente, eventuali positività. Anche questo è un bene perché le persone positive possono essere curate e isolate, e impedire così il diffondersi del virus.

Auguro a tutti una buona e serena giornata.

Il Sindaco

Federica Stolfinati

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 14 Ottobre 2020