Amministrazione Trasparente

ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO AL COMUNE DI SCHIVENOGLIA DESTINATO ALLA REALIZZAZIONE DI INVESTIMENTI DI OPERE PUBBLICHE, IN MATERIA DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E SVILUPPO TERRITORIALE - ART. COMMA 29 LEGGE DI BILANCIO 2020 , 27.12.2019 N. 160.

Data di pubblicazione: 24/06/2021

Data di ultimo aggiornamento: 21/04/2023

ANNO 2021

Visto il decreto del Capo del Dipartimento per gli affari interni e territoriali del Ministero dell’interno del 14 gennaio 2020, concernente l’assegnazione ai comuni, delle regioni a statuto ordinario, a statuto speciale e delle province autonome, di contributi per l’anno 2020, ai sensi dell’articolo1, commi 29-37 della legge 27 dicembre 2019, n. 160, legge di bilancio 2020, per un importo complessivo pari ad euro 497.220.000,00;

 

Visto il decreto del Capo del Dipartimento per gli affari interni e territoriali del Ministero dell’interno del 11 novembre 2020, concernente l’incremento dei contributi ai comuni, delle regioni a statuto ordinario, a statuto speciale e delle province autonome, di contributi per l’anno 2021, ai sensi dell’articolo1, commi 29-37 della legge 27 dicembre 2019, n. 160, legge di bilancio 2020, per un ulteriore importo complessivo pari ad euro 497.220.000,00;

 

Dato atto che l’assegnazione dei citati contributi è finalizzata alla realizzazione di investimenti destinati ad opere pubbliche, in materia di:

  • Efficientamento energetico, ivi compresi interventi volti all’efficientamento dell’illuminazione pubblica, al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica e di edilizia residenziale pubblica, nonché all’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • Sviluppo territoriale sostenibile, ivi compresi interventi in materia di mobilità sostenibile, nonché interventi per l’adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche;

 

Dato atto che il contributo sarà assegnato a tutti i comuni, sia delle regioni a statuto ordinario che speciale, in misura differenziata sulla base della popolazione residente, calcolata al 1°gennaio 2018, nella misura di 50.000 euro per i comuni con popolazione inferiore o uguale a 5.000 abitanti, incrementato di ulteriori euro 50.000,00;

 

Ricordato, in relazione ai contributi in oggetto, che i comuni assegnatari sono tenuti:

  • Ad iniziare l’esecuzione dei lavori entro i termini di legge;
  • Ad ottemperare a specifici adempimenti informativi e di monitoraggio tramite il sistema BDAP-MOP;
  • A rendere nota la fonte di finanziamento, l’importo assegnato e la finalizzazione del contributo nel proprio sito internet, nella sezione “Amministrazione trasparente” sottosezione opere pubbliche. I sindaci sono tenuti a fornire tali informazioni al Consiglio Comunale nella prima seduta utile;

 

Per quanto sopra, in relazione ai contributi per i comuni con popolazione inferiore o uguale a 5.000 abitanti per la realizzazione di investimenti in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile (articolo 1, commi 29-37 della legge 27 dicembre 2019, n.160, legge di bilancio 2020):

 

SI COMUNICA

 

Fonte di finanziamento

Decreto del Capo del Dipartimento per gli affari interni e territoriali del Ministero dell’interno del 14 gennaio 2020 e del 11 novembre 2020, concernente l’assegnazione ai comuni, delle regioni a statuto ordinario, a statuto speciale e delle province autonome, di contributi per l’anno 2020, ai sensi dell’articolo1, commi 29-37 della legge 27 dicembre 2019, n. 160, legge di bilancio 2020

Importo assegnato

€ 100.000,00

Finalizzazione del contributo

LAVORI DI AMPLIAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DELL’IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA DI VIA CASELLE E DI VIA PERTINI

 

 

 

 

Visite alla pagina: 10